Utente 167XXX
Buona sera ho 45 anni e dopo vari tentativi di avere figli, MAi approfonditi, ho effettuato un'esame presso Osped. S.Paolo (MI) per capire fisicamente se ho ancora possibilità di procreare; vi invio risultati, gradirei Vs consulto di massima, prima di interpellare eventualmente uno specialista.
Grazie

Volume 1,5 ml
Coagulazione . presente
Viscosità : normale
Liquefazione : incompleta
pH : 7,8
Cellule rotonde / mm3 : 1.800
Leucociti / mm3 : 720
Emazie : assenti
Cellule Epiteliali : presenti
Agglutinati : assenti
Cellule germinali immature : presenti

Nr. spermatozoi / mm3 : 90.000

MOTILITA
Motilità dopo 60' 63%
progressiva rapida 9%
progressiva lenta 39%
debole o in situ 15%

Motilità dopo 120' 68%
progressiva rapida 6%
progressiva lenta 49%
debole o in situ 13%

MORFOLOGIA
Forme Normali 3%
Forme Abnormi 97%
Anomalie della Testa 74%
Tratto intermedio e coda 1%
Testa, tratto int. e coda 22%

Note : Ipoposia: Numerosi acrosomi ridotti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la possibilita' di procreare,potenzialmente,c'e',senza alcun dubbio.Le ricordo,pero',che le indicazioni statistiche sul potenziale di fertilita',espresse dallo spermiogramma,vanno correlate con la diagnosi ginecologica,l'eta' della partner e.soprattutto,con la diagnosi andrologica.
Considerando la Sua eta' matura,la figura di un esperto andrologo diventa centrale,anche,e soprattutto,per tutelare il,sospirato,nascituro.Cordialita'.