Utente 151XXX
Buonasera

Ho smesso da febbraio 2010 l'assunzione della pillola contraccettiva e il mio ciclo è abbastanza irregolare. Mi sono rivolta al mio ginecologo in quanto la prima meatruazione è arrivata a maggio, pausa in giugno, e altra menstruazione a fine luglio. Il ginecologo dice che è normale, che il corpo deve abituarsi alla mancanza della pillola.

Il problema è che da un mese circa ho sempre gli arti inferiori gonfi e mi sveglio con dolore alle gambe e caviglie. Ci sono giorni in cui migliora ed altri in cui non migliora affatto. Ho le gambe e le caviglie molto gonfie, ed ho avuto un aumento improvviso della cellulite, che adesso si nota anche semplicemente contraendo i muscoli della gamba.
Faccio pilates una volta alla settimana (purtroppo il mio orario di lavoro non mi permette di praticare sport più volte alla settimana), cerco di mangiare in maniera equilibrata e bevo circa 2 litri di acqua al giorno.

Mi piacerebbe sapere a chi potermi rivolgere per risolvere il mio problema, innanzitutto estetico (è estate, ma con queste gambe mi vergogno a mettere vestiti o pantaloni corti) ma anche di salute.

Sono alta 1.64cm e peso 63kg.
[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,
per il Suo inestetismo sarebbe opportuno rivolgersi ad un medico esperto e competente in Medicina Estetica.
Cordialmente