Utente 158XXX
Salve signori medici. Da ormai 4 mesi ho come una sensazione di formicolio sia alla mano che all'avambraccio sinistro, con delle fitte, stile punture di spillo all'altezza delle prime costole nella parte sinistra. 4 mesi fa mi accadde un episodio di tachicardia. Dopo una corsa al pronto soccorso, ecg e ecocuore effettuati, mi tranquillizzarono dicendomi che era solo ansia.
Tutt'oggi le sensazioni permangono, talvolta meno, talvolta più accentuate, con dei momenti di smarrimento (giramenti di testa) e, soprattutto, molta preoccupazione da parte del sottoscritto.
Anche se ho postato in cardiologia, scongiuro un problema cardiaco, ma ciò che mi domando è allora da dove provenga tutto questo formicolare!

Premetto che fino a 4 mesi fa non mi ero mai preoccupato di niente e stavo benissimo, ho 21 anni e chiedo chiarimenti riguardo a questo mio stato, spero solo momentaneo...

Vi ringrazio anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente:
Le confermo, alla luce della sua giovane età e degli accertamenti cardiologici eseguiti, che la causa cardiaca dei suoi disturbi è decisamente poco probabile. Escludendo un disturbo neurologico (comunque anch'esso credo poco probabile, ma la rimando ai colleghi neurologi) credo che l'ansia sia coinvolta.
A disposizione per ulteriori consulti
[#2] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio infinitamente dottore! Mi ha rassicurato tanto!
Anche il mio medico di base dice che è ansia, e che nella vita, pur essendo ancora giovane, ne sono successe di tutti i colori...Anchio sono convinto che la componente ansia sia la prevalente...
La mia domanda è a questo punto, possibile che si tratti di problemi di digestione? oppure di problemi alla cervicale dato che quando mi alzo la mattina il collo mi "scrocchia" (scusate il termine poco tecnico) notevolmente :)...

Premetto che Fumo, non molto anzi...ma non credo sia quello il problema...

Quali tipi di accertamenti, se secondo voi sono necessari, dovrei fare?

Grazie mille ancora
[#3] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
La rimando pero' ad altri specialisti piu' ferrati di me.
Saluti