Utente 171XXX
salve a tutti,vorrei porre alla vs attenzione il risultato del mio spermiogramma.
volume 3,5 ml
colore bianco grigiastro
ph 7,8
viscosita' normale
nemaspermi 122.0
motilita'
progressiva rapida 8%
progressiva lenta 26%
non progressiva 25%
immobili 40%
morfologia
normali 8%
anomalie della testa 48%
anomalie della coda 11%
collo e tratto intermedio 31%
residui citoplasmatici 2%
vitalita' 49%
agglutinazione 5%

da quello che ne posso dedurre sembrerebbe proprio altamente insoddisfacente.
con questi valori riusciro' mai a concepire in modo naturale. esiste qualche cura per migliorare il mio sperma? una qualche forma d'inseminazione artificiale puo' essere di aiuto al mio problema?
grazie tanto per il vs lavoro
saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,qualsiesi strategia terapeutica deve esere preceduta da un'attenta diagnosi,anche in considerazione dei 38 anni...La gravidanza naturale e' possibile ma lo spermioramma con la sua valenza statistica,va correlato con la diagnosi ginecologica e,principalmente, con quella andrologica.A Piacenza non Le sara' difficile individuare un bravo ed esperto andrologo.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 171XXX

Iscritto dal 2010
per quanto riguarda la visita andrologica sono andato a prenotarla questa mattina e la faro' la prossima settimana presso l'ospedale di piacenza.
per quanto riguarda la mia partner(31anni ) abbiamo l'appuntamento domani con la ginecologa.
alla fine delle due visite spero di avere un quadro piu' completo.
premesso questo,cosi' da medico,in linea generale come valuta il mio esame?altamente negativo o abbiamo speranze?
grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...ci aggiorni dopo la diagnosi andrologica.Cordialita'.
[#4] dopo  
Utente 171XXX

Iscritto dal 2010
salute,
oggi pomeriggio ho fatto la visita andrologica. il dottore ha detto che alla palpazione risulta tutto nella norma,forse un lieve varicocele. ha deciso di farmi fare degli esami del sangue per verificare i livelli ormonali e un ecocolordoppler scrotale. mi ha anche detto che potrebbe risultare difficile risalire al perche' di questi valori a meno che non ci sia un'infezione in corso anche perche' potrebbe risultare genetico. nel frattempo mi ha prescritto una cura a base di arginina per tre mesi e passato questo periodo con i risultati degli esami e dopo aver fatto un ulteriore spermiogramma tornare per una visita. condividete questo iter diagnostico?
inoltre alla mia domanda sul fatto se la bio arginina puo' dare risultati non solo sulla motilita' ma anche sulla morfologia il dottore mi ha risposto di si,ossia che qualche risultato lo si puo' avere anche sulla forma degli spermatozoi. e' vera questa affermazione?
grazie mille in anticipo
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Caro Utente,l'iter e' corretto ma non mi soffermerei sul dato percentuale legato alle forme anomale,in quanto soggettivo e variabile.Segua le indicazioni ricevute.Cordialita'.