Utente 148XXX
Salve
è da un paio di mesi circa (luglio) che ho strani fastidi.
Questi si presentano ciclicamente.
Ho come la testa vuota ed inoltre il corpo che è colpito da frequenti scosse ho formicolii.
Ho pensato fosse lo stress, ho pensato di tutto ma da circa 4 giorni eccoli qui di nuovo , io sempre piu nervoso, piu "elettrico" ad dover affrontare l'università e tutto il resto.
Cosa può essere? A qui devo rivolgermi? C'è un rimedio?
E'un fattore psicologico che agisce sul corpo ho il contrario che fà si che io stia cosi nervoso?
Cosa posso prendere?
GRAZIE
[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
prima di ogni cosa è necessaria una visita medica. Sembrerebbe scontata come risposta e forse lo è, ma è diffiicle capire se queste scosse, siano dovute ad uno stato di ansia, di stress o ad altro.
Può rivolgersi al suo medico curante che le saprà eventualmente indirizzare nel migliore dei modi, qualora fosse necessario. Talvolta sono dei fastidi "semplici", risolvibili con qualche consiglio ( come riposare, praticare attività sportiva etc etc) altre volte occorre un supporto diverso, anche farmacologico , in alcuni casi. Il tutto però, non puo prescindere da un attento esame anamnestico e clinico .
Cordiali saluti.