Utente 565XXX
Buongiorno,
la mia bimba di 18 mesi tra 10 gg. dovrà sottoporsi ad intervento per megacolon congenito; con questo tempaccio si è presa il raffreddore, posso darle qualche farmaco o meglio continuare a fare solo aerosol con fisiologica? Faccio questa domanda perchè dal reparto mi dicono che sarebbe meglio non darle niente ma non sono riuscita a parlare con medici e solo con infermiere. Mi permetto di farvi anche una seconda domanda. So che il giorno dell'intervento potrò stare vicino alla mia piccola fino a quando si addormenterà (per esperienza già vissuta sarà un trauma sia per me che per lei) pensa sia una cosa fattibile chiedere all'anestesista di starle vicino al momento del risveglio in sala? Ringrazio per il vs. tempo e saluto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Gentile utente buona sera, dalla mia esperienza non capisco perchè "sarebbe meglio non darle niente", col rischio che poi, se la bambina sta male al momento dell'intervento, l'anestesista non la ritenga idonea ad essere sottoposta ad Anestesia.
Io le do questo consiglio: porti la bambina dal suo Pediatra, gli dica che deve essere operata tra 10 giorni, e lui/lei le darà la terapia migliore possibile per stare bene in quel momento così delicato.
Per quanto riguarda la sua seconda domanda, tutto dipende dai protocolli in vigore in quella Sala Operatoria, capisco il suo desiderio, può provare a chiederlo.
Cordiali saluti ed auguri a tutte e due.