Utente 173XXX
buongiorno vorrei porle due quesiti...
il primo riguarda l'anestesia spinale se è possibile farla quando si hanno due ernie cervicali ed un'inversione fisiologica della cervicale....
il secondo è il terrore che ho di affrontare un'operazione essendo sveglia...ho chiesto all'anestesista ma mi ha detto che nn è possibile un tranquillante per il benessere del bimbo...come faro' a stare tranquilla?e se mi venisse il panico?grazie in anticipo...
n.b. mancano solo 14 gg....

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Gentile utente buon giorno, non ci sono problemi nell'eseguire una A. Spinale in concomitanza di una patologia alle vertebre cervicali.
La puntura infatti viene eseguita a livello lombare.
Per quanto riguarda il secondo quesito, quanto le ha detto il collega è sacrosanto, almeno fino alla nascita del bambino deve resistere e stare tranquilla. A cordone ombelicale tagliato penso che possa essere possibile farle un farmaco per tranquillizzarla se fosse realmente necessario.
Cordiali saluti ed auguri.