Utente 173XXX
Sono una ragazza di 21 anni e già da un paio d'anni combatto con un problema antiestetico e psicologico: peluria su mento e collo.
Circa un anno e mezzo fa ho scelto di rivolgermi presso un centro estetico per procedere al trattamento di luce pulsata.
Il costo stabilito era di circa €40,00 a seduta; sedute consigliate 10/12.
Mi garantiva inoltre una diminuzione del pelo pari all'80%.
All'inizio sembrava andasse bene, ma arrivata alla decima seduta il risultato non era quello desiderato. Ho continuato comunque fino alla 15esima seduta ma niente... oltretutto, un paio di volte la mia pelle si è ustionata ed ho dovuto ricorrere a creme per le bruciature.
Sono già 5 mesi che ho terminato il trattamento e i peli in eccesso sono rimasti più o meno gli stessi.
Mi sono documentata su tutto ciò che comprende l'epilazione a luce pulsata (e laser) e ho constatato che il macchinario è molto più efficente su peli neri e carnagione chiara. Dunque, io ho una carnagione sì chiara, ma una peluria mista castana scura e bionda che, tra l'altro, non è mai stata trattata con cera o lametta (quindi ho un pelo debole).
Le mie domande sono queste:
- Esiste un metodo più efficace per trattare questa zona e per il tipo di pelo che ho?
- La zona del mento è preferibile trattarla con "Laser" o "Luce pulsata"(o altro)?
- (se è possibile farlo) potete consigliarmi un centro medico dove si svolgono questi tipi di trattamenti nella mia città?

Dalla mia esperienza sono rimasta abbastanza delusa, oltre ad aver speso molti soldi inutilmente mi ritrovo con lo stesso problema iniziale.

Ringrazio anticipatamente i medici che risponderanno alle mie domande.
[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,
quando parliamo di peli ci riferiamo ad un annesso cutaneo. Quindi, prima di intraprendere qualsiasi iniziativa è sempre consigliabile sottoporsi ad una valutazione Medica specialistica Dermatologica e, eventuale, ad un controllo Ginecologico.
In questo modo potrà, non solo conoscere le cause e porvi rimedio con una specifica terapia ma, anche, sapere se e quali trattamenti medico-estetici possono aiutarLa ad affrontare il problema...senza spese inutili, nei cosiddetti "centri estetici".
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2010
Circa una anno fa ho fatto una visita medica e l'endocrinologo mi ha consigliato di fare delle ananlisi "ormonali" dalle quali è risulatato che io non ho nessun tipo di squilibrio...
Dunque mi domando ancora il perchè di questo problema. Quale "potrebbe" erssere?

La saluto cordialmente.
[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Gent. utente,
intanto non riferisce quali esami ormonali Le sono stati prescritti dallo specialista Endocrinologo. Inoltre, è stata consigliata una ecografia pelvica per escludere un'eventuale presenza di cisti ovariche?
Cordiali saluti.