Utente 925XXX
salve, ho 33 anni, da sempre ho della peluria sui lati del viso (la continuazione delle basette) e un pochino sul mento. Questa peluria è sottile non molto scura e neanche, purtroppo, chiara. la mia carnaggione è media con presenza di efelidi. qualche anno fa feci le ananlisi del sangue è avevo il testosterone un pò superiore alla norma sebbene di poco può essere causa della peluria?Tale inestetismo mi crea parecchio imbarazzo e vorrei chiedervi se è possibile risolvere il problema con la luce pulsata e se si ottengono buoni risultati anche presso un estetista o meglio uno studio medico

[#1]  
Dr. Marcello Stante

28% attività
0% attualità
12% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
cara signora
in occasione di una visita dermatologica potrà scoprire la causa dell'iperandrogenismo che già sa di avere o aver avuto in passato e ricorrere ad eventuale terapia farmacologica. la causa dell'ipertricosi può essere l'aumento degli ormoni androgeni. oltre che farmacologicamente potrà trattare i peli in uno studio medico specialistico con laser Neodimio yag o alessandrite, più efficaci della luce pulsata.
ricordo che i peli sono annessi cutanei e che lo specialista della pelle e dei suoi annessi (unghie, capelli, peli etc) esiste e si chiama dermatologo.
saluti
Dr Marcello Stante
STUDIO MEDICO DERMOESTETICO
V. Berardi 18 - Taranto
dottstante@tele2.it

[#2]  
Dr. Riccardo Giordano

24% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2009
Gentile utente
per orientarsi sulla causa del suo lieve iperandogenismo, oltre sicuramente alla imprescindibile visita medica (unica sede dove è possibile fare una diagnosi), sarebbe opportuno sapere se in precedenza si è sottoposta ad eventuali accertamenti diagnostici di tipo ecografico in zona pelvica (come, ho visto, le è stato proposto da un collega in un precedente consulto avuto per disturbi del ciclo). Per quanto riguarda il possibile trattamento, concordo con il collega sulla probabile maggior efficacia dei laser citati rispetto alla luce pulsata, tra i quali però aggiungerei anche il laser a diodi 808 nanometri.
Cordiali saluti
Dr. Riccardo Giordano
www.ilmedicoestetico.com
rivithal1@tiscali.it

[#3]  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
I risultati sono possibili e di norma molto efficaci: la sede è quella medica (strumentazioni medicali) che servirà anche per valutare il suo stato internistico.

cari saluti

Dott. LAINO, Roma
Dermatologia Estetica
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#4]  
Dr. Cristiano Biagi

24% attività
8% attualità
12% socialità
LUCCA (LU)
PISA (PI)
SPRESIANO (TV)
LIVORNO (LI)
CHIOGGIA (VE)
BASSANO DEL GRAPPA (VI)
THIENE (VI)
FELTRE (BL)
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
concordo con i colleghi:
laser Nd yag dalle 4 alle 6 sedute, una al mese.
se i peli sono sottili e chiari, il numero delle applicazioni puo' essere anche superiore.
cordialità
Dott.Cristiano Biagi
Specialista Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica
www.cristianobiagi.it