Utente 318XXX
Buongiorno,
avverto da oggi come delle vibrazioni e un leggero indolenzimento nella zona subito sotto al muscolo deltoide sinistro pur senza aver fatto alcun tipo di sforzo. Durano pochi secondi, non avverto disturbi stando disteso ma le ho sia in piedi che seduto, ma non sento né forti dolori, né formicolio, né variazioni del battito cardiaco che sembra regolare.
Avevo effettuato circa un anno fa un ecocardiogramma e un holter in seguito a dei problemi di tachicardia ed aria in pancia che mi provocava frequenti eruttazioni (problema che ora sembra essersi attenuato), ma non era risultato niente di anomalo.
Sono purtroppo un soggetto molto ansioso, facilmente impressionabile ed ipocondriaco.. Vi chiedo quindi se queste vibrazioni che avverto possono derivare solo dall’ansia oppure se può essere magari un nervo sottopelle che dà fastidio o se ancora dovrei fare qualche esame. E se sì di che tipo?

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Guglielmo Mario Actis Dato
44% attività
8% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2004
viva sereno e non si preoccupi per queste vibrazioni...
L'ansia è sicuramente alla base dei suoi problemi

GMAD