breve  
 
Utente 173XXX
Salve, ho 19 anni e sto avendo da poco le mie prime esperienze sessuali.
Fin dalla pubertà ho notato una difficoltà nel far scorrere il prepuzio al di sotto della "testa" (scusate i termini poco tecnici) del glande; tuttavia mi riesce senza problemi farlo scorrere durante una "NON-erezione" mentre a volte ho difficoltà a ricoprirlo.
Inoltre penso di soffrire di frenulo breve perchè la pelle tende a stringersi sotto il glande e non riesco a farla scorrere più di tanto (massimo 1-1.5 cm dal glande).
Infine noto una curvatura del pene verso il basso mentre è in erezione massima e non vorrei che potesse causarmi dei problemi durante la penetrazione, la curvatura è alla base mentre l'asta sembra dritta (infatti non riesco a mantenere la punta del pene in alto).

Vorrei un consiglio sul da farsi perchè questo problema mi stressa sempre di più dato che mi trovo davvero bene con questa ragazza e mi dispiacerebbe darle delle insoddisfazioni di questo genere.(eanche lei è vergine)

Vi ringrazio anticipatamente per l'aiuto. Cordiali saluti.

Vi ringrazio anticipatamente. Un cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
il percorso più breve è fotografare il pene in erezione , anche col telefono, poi farsi visitare. faciliterà il lavoro dello specialista. A pisa non mancano.
cordialmente