Utente 176XXX
mio figlio 13 anni pratica sport basket, ha fatto lo scorso anno in seguito a richiesta del medico sportivo un holter delle 24 ore che ha evidenziato un BAV DI TIPO LW notturne - frequenza cardiaca media 85 max 120 min 46.
Ha continuato apraticare lo sport.
quest'anno ha ripetuto l'esame holter 24 ore che ha evidenziato fugaci fasi di BAV II grado tipo Mobitz 1 e 2 frequenza media 86 max 156 e min 44. e assenti significative fasi di brachicardia sinusale - 807 episodi di tachicardia per durata totale 3 ore e 40 minuti circa - non registrati bev - assenti significative pause (= > 2000 ms) 37 battiti mancati con RR MAX 1805 ms, e presenza costante di attività atrilae bloccata, non francamente anticipata
non si rilevano significativi episodi di slivellamento del tratto ST

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
(gia' risposto)
[#2] dopo  
Utente 176XXX

Iscritto dal 2010
chiedo scusa ma non ritrovo le risposte in merito, vorrei sapere se può continuare a apraticare sport e se vi sono precauzioni da adottare o terapie da affrontare. E inoltre se vi sono rischi per una vita normale

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I blocchi atrio ventricolari di 2* grado tipo Luciani Wenckebach sono frequenti nei giovani che praticano attivita' sportiva. Maggiore attenzione va posta per i blocchi di 2* grado tipo Mobitz 2 che possono accompagnarsi a pause (rallentamenti) anche pericolosi. Il ragazzo va sottoposto a periodici controlli dell'Holter cardiaco ed in caso di dubbio, sottoposto a studio elettrofisiologico, specie se in famiglia coi sono casidi pazienti sottoposti ad impianto di pace maker. Cordialita'.
cecchini
www.cecchinicuore.org