Utente 177XXX
salve ho 30 anni e circa due mesi fa dopo un rapporto ho notato un piccola lacerazione poco sotto il glande sul lato destro che dopo 3 4 giorni e sparita
ma due mesi dopo ho notato che il pene in erezione curvava verso destra mentre prima era diritto.
volevo sapere
1) questa lacerazione poteva aver procurato questa curvatura e se si può curare senza controindicazioni??.
2)girando in rete ho visto che di solito quando si ha una curvatura del pene in eta adulta si ha la IPP e in questo caso ho visto che i rimedi sono piuttosto invasivi e non tanto efficaci.
se questa curvatura è dovuta alla lacerazione e non alla ipp si cura allo stesso modo?? oppure la situazione è meno grave e si puo curare facilmente?
3)infine il pene mi sembra piu piccolo probabilmente perche piu curvo ma al di la della curvatura è in qualche modo possibile che il pene possa rimpicciolirsi??
grazie mille per la risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

non vedrei alcuna correlazione tra la piccola lacerazione del frenulo e la comparsa dell'incurvamento penieno.
Sembrerebbe opportuna una visita specialistica, una documentazione fotografica a pene in erezione per poter controllare anche oggettivamente, se ci siano cambiamenti nel tempo.
Anche in soggetti giovani possono comparire condizioni patologiche assimilabili alla IPP
per qualche informazione www.erezione.org
cari saluti
[#2] dopo  
Utente 177XXX

Iscritto dal 2010
non si tratta di una lacerazione del frenulo ma di una lacerazione poco sotto il glande sul lato destro ma è possibile che la lunghezza del pene possa ridursi e se si per quale motivo?? grazie mille
[#3] dopo  
Utente 177XXX

Iscritto dal 2010
salve dottore le scrivo per dirle che ho fatto una visita dall'urologo relativo al problema della curvatura del pene dopo la visita al tatto non risultavano placche e per essere sicuri mi ha fatto fare una ecografia del pene dalla quale non risultava nessun tipo di calcificazione.
volevo chiederle l'ecografia del pene e sufficiente per sapere se ci sono placche o calcificazioni?? cioe dopo questa visita e questi controlli posso essere sicuro che non si tratti di ipp?^? grazie mille
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

l'ecografia può dare informazioni sugli aspetti "ecografici" di una lesione da IPP senza poterla confermare o escludere
Storia, visita, accertamenti
Cari saluti
[#5] dopo  
Utente 177XXX

Iscritto dal 2010
ho fatto tutto questo e come accertamenti l'urologo mi ha prescritto questa ecografia dalla quale ha dedotto che non si tratta di ipp mi puo dire che accertamenti dovrei fare per essere sicuro che non si tratti di ipp
grazie mille