Utente 178XXX
Gent. Dottore, spero in una sua risposta per capire quanto mi succede. Il 20settembre scorso, sono stata operata per risolvere il mio problema di dito a scatto (pollice). In sala operatoria, durante l'intervento, mi fu chiesto di muovere il dito per controllare che non scattasse e il chirurgo, vedendo che purtroppo ancora scattava, continuo' ad operare. Prima della sutura, mi chiese di muovere nuovamente il dito e lo scatto era sparito. All'uscita dalla sala operatoria, mentre mi riportavano in camera, il dito riprese a scattare (naturalmente mi fu detto di muoverlo da subito). Riferii immediatamente il postumo e mi dissero che piu' di quanto avevano fatto non si poteva fare e che quel postumo (scatto a ogni movimento) era soggettivo. A distanza di un mese, lo scatto non e' mai sparito e, al mattino dopo il risveglio, il dito e' bloccato. Mi chiedo a cosa e' servita quella operazione che doveva essere destinata a risolvere del tutto il mio problema. Da premettere che prima che mi operassero, dopo aver fatto scattare il dito ( al risveglio ) esso rimaneva libero fino a quando terminavo le mie faccende domestiche ( sono una casalinga ). Ora scatta ad ogni movimento, bloccandosi appena la mano e' a riposo da una decina di minuti e di notte naturalmente. Spero in una sua graditissima risposta per provvedere, se possibile, a rimediare questo fastidioso problema. Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

non è semplice rispondere alla sua domanda, perchè ci sono due possibilità:

1) l'intervento non è riuscito ad aprire tutta la puleggia dei tendini flessori (talvolta essa è più lunga della norma).

2) lo scatto non dipende o non dipende solo da una puleggia patologica, ma vede altre cause (ad esempio articolari).

Non è possibile dire se si tratta della prima o della seconda ipotesi senza visitarla direttamente.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 178XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille dottore, provvedero' ad una nuova visita. Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Mi tenga informato sui risultati della nuova visita e/o su nuovi eventuali accertamenti strumentali.

Cordiali saluti.