Utente 178XXX
salve..qualche tempo fa ho avuto una rottura del tendine della falangetta del quarto dito della mano sx con conseguente ritiro del tendine fino alla falange e quindi con conseguente dito a collo di cigno.ho subito un intervento chirurgico durante il quale mi è stato nuovamente legato il tendine e mi sono stati inseriti 2 bottoncini metallici:uno all'estremità del dito proprio dove finisce l'unghia e l'altro sulla falangina.dopo l'intervento il dito non ha recuperato:la falangetta va verso il basso e in più da quando ho subito l'intervento ho forti dolori nel polso con appesantimento della mano..cosa può essere accaduto??

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

credo che solo il chirurgo che ha eseguito l'intervento possa interpretare correttamente cosa sia effettivamente accaduto.

L'insuccesso dell'intervento, a prescindere dalla tecnica chirurgica usate, del resto, può sempre verificarsi.

Occorrerebbe sapere perlomeno se si trattava di una lesione tendinea pura o con microdistacco osseo dalla base della falange ungueale (lesione di Segond): questa si valuta bene con una radiografia del dito in proiezione laterale.

Cordiali saluti.