Utente 179XXX
Saluto e ringrazio tutti i dottori che mi aiuteranno e anche quelli che aiutano gli altri e mi scuso anche per la mia mancanza di sapermi esprimere.

Vorrei un consiglio da voi esperti:
Due sere fa io e la mia ragazza abbiamo provato a farlo; ma in mancanza di precauzioni, ci siamo fermati.
Ma la nostra più grande paura è questa:
In pratica io avendo solo toccato con il pene sulle labbra "minori" del suo organo riproduttivo è possibile che sia rimasta incinta?
Io sono sicuro che non me ne sono "venuto", ma in caso che ci sia stata una piccola fuoriuscita di sperma, è possibile che è a rischio granvindanza anche non essendo entrato, ma diciamo avendo solo bussato?

sarei molto grato a voi se mi darete una mano e mi scuso per il mio linguaggio poco preciso, ma quasi volgare.

Per favore al più presto...

Grazie!
[#1] dopo  
Dr.ssa Flavia Massaro
52% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2010
Gentile ragazzo,
anche se le probabilità sono molto remote è possibile che il concepimento avvenga anche in assenza di rapporti completi.
Il liquido prespermatico (le perdite che precedono l'eiaculazione) non contiene spermatozoi, ma può portare all'esterno del pene eventuali spermatozoi residui di una precedente eiaculazione, che siano rimasti al suo interno.
Se quindi nelle ore precedenti è avvenuta un'eiaculazione il liquido prespermatico può aver spinto all'esterno eventuali spermatozoi che, entrando in contatto con i genitali esterni femminili, possono aver risalito la vagina "nuotando" al suo interno, attraverso le secrezioni presenti in essa.
Per questo motivo il coito interrotto è un metodo anticoncezionale fallimentare, dal momento che non è sufficiente che l'uomo si ritragga prima di eiaculare per avere la certezza che non abbia luogo il concepimento.
Consiglio a lei e alla sua ragazza di informarsi correttamente su tutti questi argomenti in modo tale da non trovarvi più in difficoltà: potete rivolgervi al consultorio della vostra città sia per chiedere informazioni, sia nel caso in cui vogliate richiedere un consulto ginecologico a fronte di una possibile gravidanza.

Cordialmente,