Utente 180XXX
Salve a tutti, è il mio primo consulto e vi ringrazio per avermi dato la possibilità di esprimere un problema abbastanza delicato. Da un paio di settimane sto con una ragazza, per la quale provo una forte attrazione fisica. Abbiamo provato a fare sesso 3 volte. E tutte e 3 le volte, il rapporto non è stato "normale". Ho perso spesso l'erezione, soprattutto all'atto della penetrazione. Se riesco ad avere l'erezione poco dopo la perdo. Non sono vergine, anzi ho avuto molti rapporti sia casuali che durante una relazione. E, a parte qualche sporadico caso, non ho mai avuto problemi simili per 3 volte di fila. Sono un fumatore, e le ultime analisi del sangue (marzo 2010) mi è stato detto che ho il sangue più denso del normale. Inoltre, da un paio di mesi a questa parte, ho una sensazione di "ostruzione" del condotto nel pene. Quando ho una minzione avverto, all'atto dell'uscita dell'urina, una sensazione strana nel pene, come se ci fosse qualcosa che ostruisse il condotto, appunto. Ho specificato questi vari fattori perchè ho pensato che potesse essere tutto collegato e per darvi, quindi, quante più informazioni possibili. Vi ringrazio per il tempo concessomi, spero risponderete in molti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente, le cause di tali problemi possono essere diverse, in questi casi conviene sottoporsi ad una viista urologica pervedere ad esempio se è causata da una prostatite