Utente 158XXX
Salve Dottore.
Scrivo per mia madre che ha' 65 anni e a seguito di una forte bronchite si e' sottoposta oggi ad rx torace con questi esiti : Bronchite. Cuore aumentato di volume con prevalenza delle sezioni sx.
E' preoccupante Dottore questo aumento di cuore ? Tengo a sottolineare che mia madre e' sotto cortisone urbason da 4 mg 2 pastiglie insieme e al momento della rx e' il terzo giorno che le prendeva, descrittagli dal medico di base a seguito di questa forte bronchite con tosse che ha'.
Grazie per la risposta in merito.
Cordiali Saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
L'immagine radiografica di aumento della silhouette cardiaca, specie nelle sezioni sinistre, è in genere conseguente ad uno stato ipertensivo (elevata pressione arteriosa) e non ha nulla a che fare con l'infiammazione delle vie aeree nè con la terapia cortisonica.
Tale dato va però necessariamente confermato con un ecocardiogramma, che darà in modo estremamente più preciso informazioni sui diametri e sugli spessori del ventricolo sinistro.
Con tale ausilio si potrà prescrivere, qualora fosse necessario, la terapia più opportuna.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010
Grazie Dottore per la tempestiva risposta e dettaglita in merito.
Cordili Saluti.