Utente 135XXX
Buona sera, mio figlio, 19 anni, ha un handicap ed è estremamente impaurito dagli aghi. Per motivi di salute, ogni anno fa il vaccino contro l'influenza. Stavolta, essendosi agitato molto, la dottoressa ha versato un po' del liquido fuori siringa, secondo me poco meno della metà. Pungere di nuovo sembrava impossibile; mi chiedo se per 75 chili di peso possa bastare, per raggiungere un'immunizzazione sufficiente,una metà-tre quarti di dose. D'altronde non si potrebbe essere precisi ad iniettrlo di nuovo...è possibile che gli anticorpi basteranno a fargli avere una forma leggera,o così non si immunizzerà affatto? La dottoressa ha detto che può bastare questo "contatto"...
[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Certo se è andata perduta la metà del vaccino , quello rimanente è un po' pochino; comunque ormai la vaccinazione è fatta e non può essere rinforzata