Utente 181XXX
Gentilissimi medici, ultimamente in compagnia ho fatto qualche tiro di cannabis e sono stato un fumatore occasionale. Gli ultimi tiri risalgono a lunedì sera. La settimana prossima dovrei effettuare il drug test delle urine (questo è un valido motivo da adesso in avanti a non farmi più coinvolgere in certe situazioni, perchè è da stupidi compromettere il proprio lavoro per qualche tiro di canna in compagnia). Vorrei sapere gentilmente i tempi di permanenza del thc nelle urine. Sono alto 178 cm e peso 68 kg. Riuscirà il mio organismo a smaltirlo in 6 giorni? Grazie, cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Se deve effettuare un esame in una data prestabilita, cosa cambia sapendo il tempo di permanenza del thc nelle urine ?
[#2] dopo  
Dr. Maurizio Montesi
20% attività
0% attualità
0% socialità
()
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2004
Gentile utente,
appare strano che lei sappia a distanza di una settimana, di dover essere sottoposto al test di screening per il controllo di assenza di tossicodipendenza. La normativa prevede che il lavoratore venga avvisato non oltre 24 ore dall'esecuzione del test. quindi, già questo è contestabile.
è difficile rispondere al suo quesito, probabilmente il test riscontrerà una positività, ma questa andrà poi confermata mediante gas-cromatografia e l'esito corre sul filo di lana.
cordiali saluti