Utente 110XXX
salve,
sono una ragazza di 22 anni,ansionsa,ipocondriaca.il mio problema è nato 3anni fa,depressione,sicurezza nel dover morire nel giro di poco.mi ero convinta di avere una problema al cuore.sono iniziati attacchi di panico e dopo anche extrasistole.sono anche finita al pronto soccorso ma non emerse nulla.per sicurezza questa primavera ho fatto anche l'holter,ho fatto leggere i risultati al mio medico di base e disse che era tutto ok,avevo avuto due battiti ectoptici atriali e uno ventricolare.mi tranquillizai ma passata l'estate e iniziato l'autunno ritorna la depressione e le extrasistole.mi chiedevo,basta l'holter nel mio caso per vedere se le extra sono maligne o dovrei fare visita cardiologica e ecocardio?grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Russo
36% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Gentile Amica,

il referto Holter che ha riportato ci indirizza verso una sostanziale benignità delle sporadiche extrasistoli. Può quindi essere serena nell'affrontare l'autunno. Ad oggi in assenza di altra sintomatologia non vi è indicazione a proseguire negli accertamenti diagnostici.

Cordiali Saluti
[#2] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio nella tempestività della risposta,sporadiche be questo dipende,se non ci penso non ne ho ma tipo oggi ne avrò aute una decina,ci sono dei momenti che somatizzo talmente tanto che poi esplodo..e magari in un giorno me ne vengono di piu.quindi per lei posso smetterla di preoccuparmi?e come potrei farle sparire?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Russo
36% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Gentile Amica,

Sono da considerarsi sporadiche quando sono meno di 30 per ora (<720/24H).
Se riesce a gestire lo stato ansioso, sicuramente non le avvertirà più come un fastidio.

Cordiali Saluti

[#4] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
be diciamo che per esempio a volte mi capita che dopo un esame all'università me ne vengano un bel po..magari piu di trenta in un'ora,credo,non saprei. ma mica di continuo per 24 ore,si bloccano.e capita proprio quando sono iper stressata poche volte all'anno e comunque non è mai successo che per un'ora le avessi di continuo senza pause.la cosa strana è che se bevo sostanze alcoliche scompaiono!strano non crede?
[#5] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
scusi se approfitto della sua disponibilità ma volevo porle un'altro quesito,è possibile che la persona avverta la differenza tra extra singole o doppie?io non avverto sempre gli stessi sintomi.a volte sento un tonfo,a volte sfarfallio e battito mancante etc..la ringrazio
[#6] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Cara Ragazza,
mi associo al Dr.Russo nella risposta.
Escluse le cause organiche, del suo disturbo,
credo che sarebbe opportuno valutare l'ipotesi di un approccio più ampio al suo disagio, mediante un possibile percorso di psicoterapia, che possa decodificare la sua sintomatologia.
Attenzionare esclusivamente i sintomi, equivale a rinforzarli, fare un lavoro di introspezione, significa dare loro un mome ed un volto, al fine di riavere serenità, salute e qualità di vita.
Cari saluti
[#7] dopo  
Dr. Vincenzo Russo
36% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Gentile Amica,

1) Ovviamente la presunta correlazione tra scomparsa delle extrasistoli e assunzione di sostanze alcoliche è puramente aneddostica. L'alcol (se si escludono un massimo di due bicchieri di vino rosso al giorno) come uso ed abuso in cardiologia è controindicato.

2) La percezione delle eztrasistoli è totalmente soggettiva. Quindi è possibile che forme diverse possano essere diversamente avvertite, così come forme uguali.

3) La gestione dello stato ansioso e la determinazione della sua origine, come sottolineato dalla Dr.ssa Randone, restano un passo fondamentale nell'iter terapeutico delle palpitazioni in cuori strutturalmente sani.

Cordiali Saluti
[#8] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
***ATTENZIONE!***
Questo consulto risulta aggiornato a più di DUE MESI fa:
valuta attentamente se la tua risposta può ancora essere utile all'utente!

Se ritieni opportuno inviare comunque il tuo consulto all'utente allora CANCELLA TUTTO QUESTO AVVISO e scrivi qui di seguito, grazie.
[#9] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
volevo sapere un'altra cosa.una mia amica mi ha raccontato di avere le extrasistole dall'età delle medie e di non essersene mai accorta.lo scoprì a una visita medica.le hanno detto di non fare sport estremi e immersioni.io posso fare ciò che voglio visto il risultato dell'holter che feci la primavera scorsa?grazie
[#10] dopo  
Dr. Vincenzo Russo
36% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Gentile Amica,

ogni caso va valutato singolarmente in virtù della condizione clinica del paziente.

Prima di praticare attività fisica ad impegno moderato/elevato Le consiglio di effettuare un Test da sforzo.

Cordiali Saluti
[#11] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
mi scusi ma l'altra volta mi ha detto che non c'era bisogno di proseguire con gli acceratamenti?cosa è cambiato dall'altra volta mi scusi?nessuno mi ha mai detto di fare ciò!nemmeno il mio medico di base vedendo l'holter!poi cosa si intende per attività ad impegno moderatoelevato?
[#12] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
volevo specificare che le extrasistole non le avverto ne quando vado in bici ne quando corro.anzi in quei momenti sto proprio bene.inoltre visto la causa ansiosa di esse non capisco il senso del test da sforzo se dovessi fare sport.anche perchè da quello che ho capito le extrasistole le hanno il 90% della popolazione!tutti dovrebberlo farlo quindi?
[#13] dopo  
Dr. Vincenzo Russo
36% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Gentile Utente,

Ribadisco la necessità di effettuare Test da Sforzo prima di intraprendere attività sportiva ad impegno moderato/elevato. E' il consiglio che do a Lei così come a tutti i giovani che vogliono cominciare un'attività fisica che vada oltre la semplice passeggiata a piedi o in bicicletta.

Come attività sportive ad impegno moderato/elevato si intendono le seguenti: Calcio, Ginnastica ritmica, Lotta, Judo, Karate, Taekwondo, Kendo, Pallacanestro. Pallamano, Pallanuoto, Pallavolo, Polo, Pugilato, Tennis, Atletica leggera, Ciclismo, Danza sportiva, Nuoto.

Cordiali Saluti
[#14] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
ok,mi scusi ,mi ero preoccupata!il test da sforzo insomma per lei è una prassi per tutti coloro che vogliano iniziare a fare attività fisica!giusto?nel caso decisessi di fare uan delle attività che lei mi ha indicato lo farò!la ringrazio!mentre per le mie extrasitole posso stare tranquilla?grazie per la pazienza
[#15] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
Sono ancora io.era un Po di tempo che le cose dentro di me non andavano.e dopo tre giorni senza mangiare per l'ansia,oggi ho sentito un aumento delle extra e questo mi spaventa.ho paura di morire.non esco di casa,non mangio.credo anche pero che tutto il problema stia nella mia testa.la mia attenzione e concentrata solo sul mio cuore.credo che sia il mio stato ansioso a provocare le extra.che sono solo una ciliegina sulla torta della mia depressione e dei miei attacchi di panico.sto seriamente valutando riandare da una psicologa.vorrei sapere.devo fare delle analisi per l'aumento delle extra?cosa devo fare?aiutatemi vi prego.
[#16] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
Sono ancora io.era un Po di tempo che le cose dentro di me non andavano.e dopo tre giorni senza mangiare per l'ansia,oggi ho sentito un aumento delle extra e questo mi spaventa.ho paura di morire.non esco di casa,non mangio.credo anche pero che tutto il problema stia nella mia testa.la mia attenzione e concentrata solo sul mio cuore.credo che sia il mio stato ansioso a provocare le extra.che sono solo una ciliegina sulla torta della mia depressione e dei miei attacchi di panico.sto seriamente valutando riandare da una psicologa.vorrei sapere.devo fare delle analisi per l'aumento delle extra?cosa devo fare?aiutatemi vi prego.Inoltre a volte mi capita di avere delle extra di seguito intervallate da un battito regolare.questo capita quando sono a livelli psicologici pessimi oppure quando mi abbasso per raccogliere qlcs. E grave?grazie