Utente 957XXX
buonasera, martedì mi opereranno di varicocele sx di terzo grado
in prericovero hanno visto che il tempo di coagulazione del sangue è più lento di quello che dovrebbe, e mi hanno fatto prendere per una settimana la vitamina k, ma nulla è cambiato nelle nuove analisi,quindi mi hanno detto che faranno una anestesia generale per non correre rischi.

sapete spiegarmi perchè gentilmente e cosa comporta la generale?
inoltre dopo una settimana dall'intervento può riprendere l'attività (camminare e visitare città, e avere rapporti sessuali? )grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
la premessa è che la cosa migliore è porre questi quesiti a chi la opererà. Di massima: l'anestesia generale può implicare una notte di ricovero dopo l'intervento (ma non necessariamente); è probabile che dopo una settimana possa riprendere le attività che ci ha descritto.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

il tipo di anestesia utilizzato per un intervento per varicocele dipende da molti fattori legati al paziente ( problemi di coagulazione ?) al chirurgo, alla struttura.
Per lei non cambia granchè, anzi dovrebbe avere meno fastidi e dolori legati all'intervento anche se dovrà passare almeno una notte ricoverato, cosa utile e anche ai fini della coagulazione alterata
stia tranquillo
cari saluti