Utente 670XXX
Salve dottore,è piu di un mese che ho un dolorino sotto il piede,sono andato dal mio medico curante che ha diagnosticato una verruca plantare,mi ha prescritto una crema verunec da applicare per un mese e nel caso se non scompare bisogna trattare con elettrobisturi, il problema è che comunque mi fa un pò male e ho paura che aspettando un altro mese il problema peggiori, lei mi consiglia di farmi vedere direttamente dal dermatologo o come affermato dal mio medico curante aspettare un mesetto? il trattamento con elettrobisturi è doloroso e l'anestesia in cosa consiste? essendo una verruca a livello plantare e quindi essendo una zona delicata mi son posto questi interrogativi...grazie mille

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Personalmente, non consiglio mai i trattamenti antiverruche delle farmacie: è opinione corrente credo condivisibile che le verruche siano trattate direttamente dal dermatologo con metodiche varie (crioterapia, diatermocoagulazione, laseterterapia) o medicamenti anche galenici.

si rivolga al dermatologo senza ulteriori indugi.

cordialità
[#2] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
VALENZA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
salve,
nella mia esperienza clinica il verunec, o gli altri collodi, da soli non hanno risultati sodisfacenti. E' indubiamente indispensabile una visita specialistica, durante la quale, a seconda delle conoscenze e delle abitudini del collega, nonchè delle caratteristicghe della sua patologia, le sarà consigliata una condotta terapeutica, che spazia fra varie opzioni, come del resto già detto dalla collega che ha risposto prima di me, in maniera esaustiva

saluti

mocci
[#3] dopo  
Utente 670XXX

Iscritto dal 2008
innanzitutto grazie mille per le celeri risposte,volevo sapere se la crioterapia può nel caso essere utilizzata al posto dell'elettrobisturi e con risultati simili,inoltre se aspetto 10 giorni (poichè voglio rivolgermi al mio dermatologo di fiducia ma ora per motivi di studio non sono a casa)può peggiorare la situazione?
grazie mille
[#4] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
VALENZA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Personalmente ritengo migliore la crioterapia, ancghhe se più lunga, in quanto meno invasiva e più ripetibile.
10 giorni non compromettono niente.

saluti

Mocci
[#5] dopo  
Utente 670XXX

Iscritto dal 2008
in ogni caso c'è bisogno di anestesia?grazie mille ancora
[#6] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
VALENZA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Non con la crioterapia, il freddo, di per sè, attutisce molto, perlomeno in una prima fase, la sensazione dolorosa.