Utente 985XXX
da un paio di mesi avverto forti pruriti al glande, con relativo rossore anche sulla parte estrema del prepuzio (il quale copre quasi completamente il glande..). Oltre a ciò, spesso e volentieri mi sveglio con perdite giallastre e maleodoranti. Anche lo sperma ha un odore decisamente cattivo. Ho fatto 'indagini' su internet e ho potuto appurare vedendo anche alcune immagini corrispondenti al mio stato, di come i miei sintomi corrispondono esattamente a quelli descritti sotto la voce "gonorrea". Però, leggo che questa malattia si può trasmettere unicamente per via sessuale. E io, è dal mese di Aprile che non ho rapporti sessuali. E' possibile contrarre questa malattia con altri metodi? Altrimenti, cosa potrebbe essere?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
la descrizione farebbe presupporre una balanopostite sulla cui natura direi che occorre una visita specialistica e una analisi batteriologica del secreto.
coraggio.
cordialmente
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
La trasmissione della gonorrea e' solo sessuale; mentre talune balaniti e balanopostiti ( http://www.latuapelle.org/rubriche/?art=15 ) possono insorgere anche senza trasmissione diretta sessuale.

Contatti il venereologo per validare a livello diagnostico questo ultimo problema

cari saluti