Utente 180XXX
Gentile medico, sono un ragazzo di 22 anni e sto iniziando ad avere le mie prime esperienze sessuali. mi sono accorto però che il glande del mio pene quando non è in erezione si scopre con facilità mentre se il pene è in erezione faccio un pò di fatica. premetto che il frenulo non è rotto, potrebbe essere quello il problema? anche perchè mi sembra un po' corto. oppure potrebbe essere una cosa peggiore come fimosi non serrata?
aggiungo un particolare.. durante i pochi rapporti che ho avuto usando sempre il preservativo non ho riscontrato nessun problema per la penetrazione ne dolori o fastidi particolari,posso risolvere questo problemino in qualche modo?
ringrazio anticipatamente per la disponibilità e spero di essere stato chiaro nell'esporre il problema..

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

dalla sua descrizione si potrebbe immaginare la presenza di un piccolo restringimento fimotico (fimosi) del prepuzio evidente in erezione quando il glande aumenta di circonferenza in maniera massiva.
veda www.erezione.org
Se la cosa le crea disagio ne parli con il medico o con uno specialista+
cari saluti
[#2] dopo  


dal 2013
Gentile Dott. Pozzi, grazie per la risposta ho visionato il sito da lei consigliato.
mi chiedo però in cosa consiste l'intervento? mi viene asportata la parte di pelle che copre il glande e quindi reata sempre scoperto? oppure viene fatto qualcosa che quando non è in erezione il glande è coperto e poi in erezione si scopre? a cosa posso andare incontro se non volessi fare l'intervento? posso avere problemi nei rappoti?