Utente 109XXX
Gentili Dottori,
ho 34 anni e mio marito 39 e, da circa un anno e mezzo, siamo alla ricerca di una gravidanza.
Nel frattempo, il mio ginecologo ci ha prescritto degli esami da fare.
Ecco i risultati dell'esame del liquido seminale con test di capacitazione:

Astinenza: 5 gg
Viscosità: normale
Tipo eiaculato: normale
Liquefazione: completa

PH: 8,0

Volume: 3,0 ml

Densità spermatozoi: 16,0 milioni/ml

Numero totale spermatozoi: 48,0 milioni

Mobilità totale: 24%
Mobilità progressiva rapida(R): 0%
Mobilità progressiva lenta (L): 14%

Numero totale spermatozoi mobili progressivi: 6,7 milioni

Forme fisiologiche: 1%
Anomalie testa: 76%
Anomalie collo: 14%
Anomalie coda: 9%

Agglutinazioni: assenti

Cellule rotonde: 0 milioni/ml

Test vitalità all'eosina: 51%

Parametri dopo test di capacitazione di 1 ml di liquido seminale:

Metodica: gradienti
Numero spermatozoi recuperati: 1,2 milioni
Mobilità totale: 90%
Mobilità progressiva rapida: 25%
Mobilità progressiva lenta: 65%

Numero spermatozoi mobili progressivi recuperati: 1,0 milioni

Per quanto non riusciamo a capirci granchè, siamo abbastanza preoccupati per alcuni valori che risultano fuori dalla norma.
Qual è il vostro parere? Possono, questi valori, compromettere la ricerca di una gravidanza?
Ringrazio anticipatamente per il gentile supporto che ci darete.
Cordiali Saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
L'esame seminale evidenzia carenze quantitative (numero degli spermatozoi) e qualitative (motilita' e morfologia).Sospetto che Suo marito non sia seguito da un andrologo e,quindi,non vi sia una diagnosi andrologica ed il quadro clinico sia seguito dal solo ginecologo che,presumo,abbia consigliato il ricorso alla PMA....Considerata l'eta' della coppia,temo che sia opportuno ottimizzare il potenziale di fertilita' della coppia.Cordiaita'.
[#2] dopo  


dal 2012
Gentile Dr. Izzo,
la ringrazio per la sua pronta risposta.
Premesso che, come da suo suggerimento, a breve contatteremo un andrologo, dal suo punto di vista ci sono delle possibilità che la gravidanza arrivi in modo naturale o l'unica strada percorribile è la PMA?
Mi scusi, ma sono abbastanza angosciata e scoraggiata..
Grazie mille e cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...ne potremo parlare solo dopo la diagnosi andrologica.Cordialita'.