Utente 957XXX
salve mi chiamo antonio mi sto preoccupando seriamente sono 15 gg circa che accuso fastidi all'intestino e non riesco ad andare regolarmente in bagno,stamattina avverto un fastidio enorme alla sacca scrutale,la parte sx s'è rigonfiata mentre quella dx s'è ritratta a sè avvertendo una sensazione di strozzamento,circa 3 anni fà venni operato al testicolo ascensore dx ed anke avvertivo simili fastidi..inizio a preoccuparmi come devo comportarmi..attendo vostre risposte e vi ringrazio per il servizio offerto..dovrò correre al pronto soccorso??

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
gentile utente,

le ricordo i limiti di una valutazione a distanza.

lei pone due quesiti, andrei per ordine di urgenza: dolore al testicolo, in questi casi l'ideale è farsi vedere e visitare da un medico reale nel più breve tempo possibile per escludere che possa esserci un problema di torsione del funicolo spermatico. o il suo medico curante o qualora il dolore fosse importante andrei in pronto soccorso.

per il secondo problema visto che andrà dal suo medico bisognerà valutare se il rigonfiamento a sinistra è in relazione alla presenza di un'ernia e se questa fosse presente se questa ha determinato o meno uno stato di difficoltoso transito. mi sembra he lei oltre che riferire la non defecazione non associ altri sintomi come il vomito.

in sintesi andrei dal medico per farmi visitare.

cordiali saluti e buone feste