Utente 176XXX
salve. qualche mese fa mi è stata diagnosticata una ciste pilonidale. essa non mi ha mai dato fastidio, quindi il chirurgo mi ha detto di tornare per una visita di controllo verso maggio/giugno per poi fissare per settembre l'intervento(a ferita aperta). il tutto perchè ho 18 anni e sto facendo il 5 anno di liceo e mi avvio berso la maturità. da un paio di giorni avverto un leggero fastidio in zona ogni tanto e solo in alcuni periodi della giornata, ma senza effetti visibili( nessun arrossamento o altro, la zona sembra del tutto normale). la mia domanda forse sembrerà stupida , ma volevo chiedere: nel caso la cisti cominci a farmi più male e dovesse eventualmente uscire pus, cosa dovrei fare? un intervento immediato mi farebbe sicuramente perdere l'anno scolastico.esiste un modo nel caso questo succeda per "tirare avanti" fino alla fine della scuola? grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
In linea di massima con le indicazioni che le dara' chi la segue personalmente non dovrebbe essere un problema limitare i sintomi fino al momento piu' adatto per eseguire l' intervento. Auguri!
[#2] dopo  
Utente 176XXX

Iscritto dal 2010
quindi anche se dovesse succedere una cosa del genere non devo preoccuparmi per il mio anno scolastico? mi scusi tanto dottore ma sono leggermente in ansia e ci tengo molto alla scuola...
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Come le dicevo, in linea di massima la cosa dovrebbe essere gestibile.