Utente 115XXX
Buongiorno, ho 70 anni, per risolvere un problema di secchezza vaginale il mio ginecologo mi ha prescritto i cerotti ESTRADERM MX 25 mcg.
In questo periodo ho un fastidioso mal di schiena, che ho sempre risolto con il cerotto Keplat.
Vorrei domandarVi se posso mettere ugualmente il cerotto antinfiammatorio oppure è controindicato assumere due principi attivi per via transdermica?

Distinti Saluti.
[#1] dopo  
Dr. Alex Aleksey Gukov
28% attività
0% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Gentile utente,

non ci sono le controindicazioni all'utilizzo di tutti i due farmaci per via transdermica contemporaneamente, nel senso che non sono note le interazioni fra di loro, tali da determinare effetti neggativi.

Però, a prescidere dall'associazione con l'estradiolo, sia cauta con il ketoprofene: ha una azione deprimente sulla sintesi delle prostaglandine e dunque sullo stato di mucosa vaginale, potendo renderla più secca.

Inoltre, importante bere l'acqua! Nel caso nel quale Lei, come molte persone della Sua età, beve poca acqua (meno di 2 litri al giorno), la secchezza vaginale potrebbe essere causata almeno in parte anche dalla disidratazione. Nello stato di disidratazione anche gli effetti negativi del ketoprofene sulle vie genitali e sulle vie urinarie sono maggiori. E.. forse non crederà, ma.. la disidratazione può contribuire anche al Suo mal di schiena (deficit d'acqua riduce l'elasticità e lo stato di nutrizione dei tessuti ossei).

Usa il ketoprofene con prudenza, anzi, sarebbe il caso di indagare meglio questo mal di schiena, non limitarsi solo a sopprimere il fastidio.

un saluto!