Utente 185XXX
Salve, chi scrive è un giovane ragazzo che ha problemi con l'eiaculazione. Purtroppo mi acade che quando ho un rapporto sessualela mia eiaculazione tarda ad arrivare o certe volte è del tutto assente. Ho 21 anni, sono in buona forma, in genere non faccio mai sesso se ho bevuto e non mi è mai capitato di utilizzare farmaci che possano portare a questo effetto. Sapreste dirmi a cosa può essere ricondotto questo fenomeno? Può essere qualcosa di psicologico?
Scrivo in questo forum perchè vorrei magari capire se è un fatto mentale mio o se è qualcos'altro prima di consultare un andrologo.
Attendo risposte, cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non e' conveniente,data la giovane eta' e la saltuarieta' della sintomatologia,affidarsi al giudizio telematico.Ne parli con il medico di famiglia e consulti un esperto andrologo.Cordialita'.