Utente 186XXX
mi è stato diagnosticato in seguito ad un semplice ecodoppler un angioma al cuore.e' sufficiente tale esame per diagnosticarlo?ci sono alternative all'intervento chirurgico?mica potrebbe spiegarmi anche cos'è??

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
101860

Cancellato nel 2013
gentile utente, l'angioma è una patologia tumorale benigna su base vascolare dovuta alla formazione di aree cavernose di un anomalo sistema circolatorio. In genere gli angiomi sono localizzati al fegato, rene e apparato muscolo cutaneo. Molto rara è la localizzazione cardiaca, dove l'evoluzione e le manifestazioni cliniche possono variare in relazione al tipo istologico e alla localizzazione anatomica della malformazione. Se l'angioma è in corrispondenza di una valvola cardiaca, è possibile che si instauri un malfunzionamento valvolare con disturbi tipo scompenso cardiaco.
Più spesso l'angioma non dà sintomi. Il trattamento chirurgico va valutato dopo attento studio della posizione e della dimensione oltre che della estensione dell'angioma. Utile fare la risonanza magnetica cardiaca, anche per controllare l'eventuale accrescimento tra qualche mese.
Cordiali saluti