Utente 186XXX
salve, quattro anni fa sono stato sottoposto alla rimozione di una ciste sull'epididimo(all'epoca avevo 25 anni). Dopo qualche mese ho notato una riduzione della quantita di sperma/liquido seminale dopo rapporti sessuali. Ora non sempre ma avverto uno strano fastidio sotto. Sono un po allarmato anche perche guardando su internet e altri consulti i medici sconsigliano l'intervento chirurgico nei casi come il mio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
l' indicazione all' intervento non è assoluta ma dipende da una serie variabili che all' epoca saranno state valutate: dimensioni, posizone, dolorabilità, stao infiammatorio, contenuto ecc... .
I suoi sintomi non c' entrano nulla con il pregeresso interbvento, la quantità di eiaculato di pende o dallo stao emotivo ovvero dallo stato delle vie seminali, ed i testicolo sono sede dei più vari dolorini. Meglio un consulta dal vivo che telematico.