Utente 186XXX
salve.
come da titolo ho riscontrato purtroppo una riduzione sensibile del testicolo sinistro dopo circa due mesi dall'intervento per un varicocele di III grado e una cisti dell'epididimo di tale testicolo.a breve dovrò ripetere lo spermiogramma e riferirò al mio medico quanto prima possibile del problema.
il testicolo non si è rilassato,è ancora tirato su.sono piuttosto preoccupato dal fatto che possa essere andato qualcosa non bene nell'intervento.
prima dell'operazione dallo spermiogramma risultavo fertile circa al 50%;è possibile che possa riscontrare peggioramento in seguito a tale evento?posso sperare in qualche cura per la ripresa del testicolo?
chiedo vostri pareri e consigli.
nell'attesa di risposta ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
potrebbe essere teoricamente possibile che la sua percezione di diminuzione di volume del testicolo sia (almeno in parte) legata alla eliminazione del varicocele e alla asportazione della cisti dell'epididimo. Suggerirei di confrontare i dati volumetrici del testicolo mediante ecografia: situazione attuale rispetto alla preoperatoria. Lo stesso dicasi per i dati dello spermiogramma. Ci faccia poi sapere.
[#2] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
riguardo la grandezza del testicolo sembra rimasta invariata.il fatto che sia rimasto tirato più su(ma comunque nello scroto) mi è stato detto che possa essere stato dovuto all'operazione di eversione tunica(credo fatta per un idrocele che in quel momento era talmente minimo da non essere percepito).
resta però il problema dello spermeogramma:
-prima dell'operazione su circa 5,5ml di sperma risultava una concentrazione di più di 65milioni/ml;
-dopo l'operazione su circa 3,5ml una concentrazione di 35milioni/ml.
la situazione dopo più di 2 mesi dall'operazione sembra essere per niente migliorata,anzi...