Utente 130XXX
Salve dottore sono una mamma molto preoccupata perchè da diversi anni mio figlio combatte con una forma di acne al viso molto vasta ha fatto diverse cure ma con pochi risultati , l'ultima è stata con le compresse di Aisoskin 10 mg.al mattino e 10mg.la sera per i primi 60 giorni, dopo abbiamo rifatto le analisi e gli ha aumentato la dose a 10 mg. il mattino e 20 mg.la sera, ma i risultati sono stati pochi mio figlio con questa cura si sentiva sempre stanco e dormiva anche di giorno, il problema che e partito volontario per l'esercito e ha dovuto sospendere la cura che all'incirca la fatta per tre mesi completi,il problema e adesso e ritornato come era prima ,ma lui non vuole farla più perchè non può fare attività sportiva e poi perchè si sentiva molto stanco, lui spicologicamente e molto rammaricato anche perchè molti suoi colleghi lo guardono un po strano e lui ci rimane male,guardi non sappiamo più cosa fare ci consigli qualcosa ,dimenticavo il dermatologo gli faceva mettere anche questa pomata al viso Panoxyl crema un giono si e uno no,e durante la cura aveva secchezza alle labra,le chiedo ma altre cure senza usare farmaci orali non ci sono e possibile, lui a solo 19 anni e da circa 6 anni che ne soffre.Dottore mi aiuti mi dia un consiglio sono molto angosciata non sappiamo più cosa fare, sperando che ci rispondiate al più presto la ringraziamo per la vostra collaborazione grazie ....

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gen.le pz
l'acne oggigiorno si cura bene; certamente ogni soggetto che ne soffre presenta una sua forma con peculiarità e specificità proprie, per cui anche la terapia va mirata.
Preparazioni e farmaci ve se sono in abbondanza, e solitamente vanno integrati fra loro per arrivare ad un risultato soddisfacente.
Deve rivolgersi ad un dermatologo di fiducia.
PS ovviamente una terapia con retinoidi fatta in quella maniera , discontinua, non può essere adeguata. Ma , ripeto , vi sono molte altre armi terapeutiche
Cordialità