Utente 180XXX
Gent.le Dottore,
Mia cugina stamattina si è alzata con un dolore al cuore che continuava fino alla schiena, attraversando anche la spalla sinistra. Il dolore si sposta, si accentua e si attenua a seconda della posizione in cui lei è (ad esempio: se è è seduta e piegata con il torace in avanti il dolore si attenua un pò). A seconda della posizione il dolore può arrivare anche fino alla parte posteriore del collo. Di cosa si potrebbe trattare? Potrebbe essere stato solo un colpo di freddo?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
La giovane età, il sesso femminile e soprattutto il tipo di sintomatologia fanno escludere una origine cardiaca dei sintomi. Probabilmente si tratta di dolori osteomuscolari, forse conseguenti ad una sindrome influenzale, evetualmente da trattare con farmaci sintomatici da banco.
Cordiali saluti