Utente 187XXX
Buonasera, sono un ragazzo di 15 anni che (dopo una ricerca in internet) ha scoperto di soffrire di una fimosi non serrata, infatti quando il pene è a riposo riesco a scoprire il glande, ma in stato eretto mi risulta difficile eseguire questa operazione in quanto il glande non si scopre per più di 1/3...
Questa situazione viene descritta come "fimosi non serrata" e ho letto che i rimedi possono essere o la circoncisione (metodo che preferirei evitare)oppure con l' ausilio di speciali pomate abbinate a esercizi quotidiani si può cercare di elasticizzare la pelle fino alla completa scoperta del glande.
Ora, premetto che non ho fatto visite da nessun dottore specializzato (ma dopo aver sentito le vostre opinioni mi farò visitare) ne ne ho mai parlato con i miei genitori (non parlo troppo spesso di queste cose con loro), ma avendo fatto questa scoperta mi sono un po preoccupato, ora mi chiedo:
la circoncisione è necessaria?;
le pomate di cui ho sentito parlare, esistono?;
se non curata questa patologia potrà dare problemi in futuro?;
vorrei sentire dei vostri pareri, grazie mille e buona serata ;)

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro ragazzo,se il prepuzio non scorre sul glande in erezione,sicuramente puo' dar luogo a delle difficolta' nell'espletamento del coito.Non e' detto che si debba ricorrere ad una circoncisione,in quanto,a volta,anche la semplice frenulectomia (taglio del frenulo),puo' bastare.Sulla efficacia delle creme,gel,pomate etc.,in alternativa all'atto chirurgico,ho delle perplessita' che,pero',vanno valutate caso per caso.Ne parli,serenamente con i genitori e con il medico di famiglia.Cordialita'.