Utente 226XXX
Gentili dottori desidero richiedere un parere sullo spermiogramma di mio marito, effettuato dopo 10 giorni di astinenza.
Coagulo: si (valore di riferimento: si)
Fluidificazione completa: no, dopo 90’ (riferimento: entro 1h)
Colore: grigio opalescente (rif.: grigio opalescente)
Viscosità anormale, filamento 5 cm
Volume: 4.6ml (rif.: 2ml)
pH: 7.2 (rif: 7.2-8)
Numero di spermatozoi: 209.00 milioniml (rif.:  20 milioni)
Numero totale spermatozoi nell’eiaculato: 961.4 milioni (rif.  40 milioni)
Motilità: a) movimenti progressivi rapidi 20% (60’) – 20% (120’)
b) movim. Progr. Lenti 50 50
c) movim. Non progres. 10 10
d) immobili 20 20
Riferimento: a+b 50 % a 60 minuti
Agglutinazioni spontane: si, 5% (rif: no o si  5%)
Morfologia: forme normali 23% (rif:  30%)
Anomalie testa 44%
Anomalie tratto intermedio 4%
Anomalie coda 3%
Malformazioni complesse 26%
Assenza di eritrociti, leucociti, cristalli, sangue, flora batterica e cellule epiteliali.
IgG Mar Test negativo.

Commento: vitalità 90%

Test di capacitazione: forme attive e vitali dopo capacitazione: 80 milioni/ml
Risultato positivo 72000000 spermatozoi normomobili.



Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Signora,l'analisi dei valori dello spermiogramma evidenzia una ipomotilità di medio grado con un valore borderline delle forme normali ed un'alterazione della viscosità che risulta aumentata.La valutazione può certamente essere falsata dal prolungato periodo di astinenza (10 gg.),per cui oltre a ripetere l'esame (nello stesso laboratorio)con un'astinenza tra i 3 ed i 5 gg.,consiglio di far sottoporre Suo marito ad una visita presso un andrologo con esperienza nel campo della fisiopatologia della riproduzione,al fine di ottimizzare i tempi ed i modi della strategia diagnostica ed,eventualmente,terapeutica.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
concordo con il collega è necessario ripetere lo spermiogramma in maniera corretta e conseguentemente effettuare una visita andrologica inmmodo da verificare la causa di tale ipomotilità
cordiali saluti
Dott. Giuseppe Quarto
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara lettrice,
confermo quanto scritto dal collega Izzo, a questo punto bisogna ripetere l'esame non superando i 3-5 giorni di astinenza sessuale e poi consultare un esperto andrologo.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
[#4] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
anch'io ritengo utile ripetere lo spermiogramma non disgiunto da una visita andrologic
[#5] dopo  
Utente 226XXX

Iscritto dal 2006
Desidero ringraziare per la rapidità delle risposte.
La lunga astinenza rende del tutto falsato il risultato dell'esame oppure può essere comunque indicativo come punto di partenza per ulteriori accertamenti? Grazie ancora.
[#6] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
L'esame seminale,a prescidere dalla astinenza non corretta,e,quindi,dalla maggiore o minore attendibilità,ha un valore relativo se non viene valutato nel contesto di una visita specialistica andrologica.
Cordiali saluti ed auguri.
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara lettrice,
comunque ,se desidera avere ulteriori informazioni su queste particolari tematiche può anche leggere il semplice manuale , scritto dalla ginecologa Elisabetta Chelo, "Quando i figli non arrivano" , CIC edizioni internazionali , Roma .
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
[#8] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
ci mantenga informati sull'evoluzione
[#9] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara lettrice,
un altro consiglio che posso darle per confrontarsi e conoscere altre persone con il suo stesso problema è quello di consultare il nuovo forum sull’"infertilità" al sito: www.madreprovetta.org.
Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org