Utente 148XXX
salve a tutti vi spiego la mia storia in breve ,da piccolo mi fu diagnosticato l'idrocele dalla nascita che che mi dissere di aspettare un pò di tempo perchè poteva riassobirsi da solo...fino a 10 anni piu o meno ho avuto il problema dell'idrocele dopo man mano dai 10 anni in su cominciò ad assorbirsi da solo...ora volevo chiedere ora ho 23 anni ma è possibile che si sia riassorbito da solo senza nessuna complicazione così tardi? potrei avere complicazioni?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signopre,
la sua storia è plausibile. In genere vi è associata una piccola ernia, per cui sentiorei un chirurgo generale per valutare se è tutt' ora presente o mene: intendo l' ernia.
[#2] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
non ritengo vi possano essere complicazioni.
[#3] dopo  
Utente 148XXX

Iscritto dal 2010
quindi è possibile che sia scomparso all'età di circa 12 anni o poco piu'...mi ricordo da piccolo che avevo un testicolo sempre bello gonfio a volte mi provocava anche dolore poi all'improssiviso si assorbì piano piano ...a volte però sento un dolorino vicino all'inguine vicino al testicolo se premo lo sento di piu'...cosa può essere? siccome in rete leggo sempre che l'idrocele scompare di solito entro un anno di età mi sembrava strano la mia storia..
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
legga la mia risposta. vedrà che è presente ipotesi.
[#5] dopo  
Utente 148XXX

Iscritto dal 2010
Quindi cosa mi consiglia di fare lei? Crede che si tratti di ernia? Va operata? Anche se a molto lieve non mi da molto fastidio a volte non sento nessun dolore...
[#6] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Credo che intanto sia nulla di grave, poi penso sia necessario, con calma, di farsio dare una controllatina dal vivo. Ma tranquillo.
[#7] dopo  
Utente 148XXX

Iscritto dal 2010
ah inoltre un altra cosa un po di tempo fa ho avuto un problema praticamente ogni sentivo un prurito interno al pene e del leggero pizzico quando facevo pipi alla fine ...e avevo notato che perdovo anche del liquido ogni tanto...il mio medico mi disse si che si trattava di cistite e cosi feci una cura di ciproxin per 5 giorni il problema ora e quasi scomparso del tutto,ogni tanto però ancora ho questo leggero prurito interno come devo agire? cosa può essere?...grazie mille delle vostre risposte come sempre molto chiare