Utente 188XXX
Gentile dottore 10 gg fa in palestra con uno sforzo per alzare dei pesi mi sono sentito il braccio sx che si addormentava e tirare, ho pensato ad un infarto, in questi 10 gg ho fatto 4 elettrocardiogramma misurato la pressione e 2 prelievi di sangue per esame enzima, tutto negativo, ma quando cammino veloce mi sembra che mi sta succedendo un infarto, ho sempre la mano che mi da formicolio,a volte sento il quore ad un ritmo accelerato e delle fitte al petto sx vado in affanno e entro in panico, sto accusando dei dolori al petto, ma mi dicono che puo essere dovuto o a dolori intercostali o allo sforzo che mi ha infiammato un dentine, infatti ho anche fatto una risonanza alla cervicale di cui aspetto i risultati, faccio presente che ho fatto sempre sport a livello agonistico e ho i battiti del cuore al massimo 54 al minuto anche se come detto sopra all'improvviso ho i battiti accelerati, posso fare qualche altro esame per tranquillizzarmi o basta cosi. grazie saluti cordiali

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Penso che lei abbia fatti già abbastanza esami. Si tranquillizzi. Se fa sport è comunque conveniente programmare un test da sforzo con cicloergometro. Cordialità cecchini
www.cecchinicuore.org