Utente 189XXX
salve non so di preciso a quale categoria andasse questo mio problema...
ora vi spiego.
io ho 18 anni e da 2 anni ho il costato destro (parte del petto)più fuori del sinistro.
vorrei sapere a cosa è dovuta questa uscita più fuori del costato destro..
se vi serve una foto la faccio e la posto..
P.S.
rispondetemi perke ho paura un po...

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Francesco Inzirillo
36% attività
0% attualità
12% socialità
SONDALO (SO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Gentile utente
Immagino che lei si riferisca alla regione anteriore della parte destra del torace.
Potrebbe trattarsi di un "pectus carinatum" asimmetrico.
[#2] dopo  
Utente 189XXX

Iscritto dal 2011
beh non ho capito bene ma ho solo la parte del pettorale destro ke esce da fuori (le ossa).
mi potresti dire meglio se si aggiusterà facendo un pò di ginnastica per pettorali e addominali?
P.S. ti chiedo se puoi di parlare con termini più semplici perchè ho solo 18 anni e non capisco bene quello che dici grazie...
[#3] dopo  
Utente 189XXX

Iscritto dal 2011
comunque potrei postarti una foto per farti vedere meglio?
[#4] dopo  
Dr. Francesco Inzirillo
36% attività
0% attualità
12% socialità
SONDALO (SO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Il pectus carinatum è una anomalia di conformazione della gabbia toracica e può essere presente sin dalla nascita oppure può verificarsi durante lo sviluppo per una eccessiva crescita delle coste nel punto in cui si inseriscono nello sterno.
Tale anomali può essere simmetrica o asimmetrica.
Nel primo caso è come se il petto fosse proiettato in avanti. Nel secondo caso si possono avere problemi come i suoi.
Vedere delle fotografie potrebbe essere utile.
In ogni caso la ginnastica non può avere effetto correttivo. Anzi in molti casi accentua il problema perchè l'aumento del volume dei muscoli può esaltare l'anomalia.
Se si tratta di vero pectus carinatum, l'unica via sicura per sistemarla è l'intervento chirurgico.
[#5] dopo  
Utente 189XXX

Iscritto dal 2011
se posto una foto va bene?
[#6] dopo  
 Staff Medicitalia.it
44% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Gentile utente,
pur se non espressamente indicato nelle linee guida, il forum non permette di allegare le immagini proprio perché è nostra opinione che esse possano ingenerare nell'utente la percezione di poter ricevere una diagnosi online.

Per questo motivo abbiamo oscurato il suo testo con i link ad immagini esterne al sito, e la invitiamo a non inserire altre immagini.

Grazie per la collaborazione e cordiali saluti,
staff@medicitalia.it
[#7] dopo  
Utente 189XXX

Iscritto dal 2011
Dr. Francesco Inzirillo
per la foto ve la posso inviare tramite email vostra?
pero me la dovete dire perke non la conosco..
grazie ankora dottore.
[#8] dopo  
 Staff Medicitalia.it
44% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Gentile utente,
forse non le è chiaro quanto abbiamo scritto più sopra, per cui torniamo a ripeterle: NON E' POSSIBILE ALLEGARE FOTO!

Il problema non è se lei considera o meno tali indicazioni una diagnosi, ma il fatto che se lei inserisce foto, anche altri che leggono saranno spinti a farlo, e questo non è accettabile.
Per cui visto che in questo caso ci siamo accorti del problema e glielo abbiamo segnalato, la preghiamo di seguire le nostre indicazioni.

Le ricordiamo infine che se necessita di chiarire un dubbio su una presunta patologia, non può essere internet il mezzo definitivo per conoscere la sua condizione, ma è necessario ed opportuno che lei si rechi da un medico: esiste il medico di base e sono presenti sul territorio ospedali del Servizio Sanitario Nazionale a cui potrà rivolgersi senza dover spendere alcunchè.

Cordiali saluti,
staff@medicitalia.it