Utente 189XXX
Salve a tutti, ho 18 anni e ho un problema erettile.
Da circa 1 mese non ho piu stimolo sessuale e ho difficoltà ad avere un erezione, premetto di avere una pressione di 90/60 alla mattina con 50-55 battiti/min.. ho notato in oltre che ho sempre le dita delle mani e piedi congelate e sono pallido in faccia. Frequento regolarmente la palestra 4 volte a settimana da circa 1 anno, non bevo alcool e sto cercando di smettere di fumare.. proprio da un mese ho notato anche un cambiamento dell'umore, sono piu triste e svogliato, non esco quasi più con gli amici e ho sempre i brividi di freddo. Chiedo qualche consiglio su che cosa possa essere e se centra qualcosa la pressione bassa con la disfunzione erettile.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

il problema potrebbe avere diverse cause ma da questa postazione, senza poter valutare il suo vero quadro clinico, poco di serio le possiamo dire.

Senta ora in diretta il suo medico di fiducia e poi a ruota un esperto andrologo.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html .

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 189XXX

Iscritto dal 2011
sono riuscito piu o meno a capire che cosa ho che non va..
in pratica ho una mancanza dei liquidi per eccessivo sudore perso in palestra, difatti il mio medico ha notato che la pressione scende di molto quando sono in piedi e quando sono disteso è più stabile ma bassa ugualmente.. Inoltre ho un peso corporeo che supera poco piu di 59kg con un altezza di 185cm e mi è piu facile consumare kcal e liquidi per il fatto che in età di pubertà ero abbastanza sovrapeso.. La colpa è dunque degli allenamenti e poca idratazione, perdita eccessiva dei liquidi dovuta a molto allenamento indossando molti capi pesanti per rendere lo sforzo maggiore.. Mi è stato consigliato di moderare gli allenamenti e non utilizzare un vestiario pesante per essi, avere una dieta molto che comprenda molta frutta, verdura, vitamine ma non escludendo i pasti principali a base di carboidrati.
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,


io comincerei a ridurre la attività di palestra che sicuramente fa bene ma non è detto che debba essere essenziale per vivere bene.
Periodi di calo del desiderio e della funzione erettile, anche a 18 anni, non sono necessariamente espressione di patologie
Utile , se i fenomeni persistono ,una valutazione andrologica
cari saluti
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Segua le indicazioni ricevute .

Il suo peso, vista la sua altezza,deve aumentare.