Utente 151XXX
Gent. Dr. Mi rifaccio viva dopo mesi ancora senza diagnosi. Ho forti dolori alle gambe e alle braccia, malessere generale continuo, dolore toracico e bruciore addominale, dimagrimento. oltre ad avere leggere positività verso LAC e anti DNA nativo ora si è aggiunta positività P ANCA. Ho eseguito lastra torace dove dice solo: moderata e diffusa trama per il resto a posto. Ves e pcr sono normali. Ho i neutrofii un po' più alti e anemia macrocitica. Inoltre si è aggiunta ipertensione. Ho eseguito visita reumatologica ma il Dottore dice che il tutto è aspecifico e si è limitato a darmi LYRICA E paastiglie di folati. Vorrei cortesemente un Vostro parere. Grazie per il consulto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
La negatività degli indici infiammatori ci mette abbastanza in tranquillità perchè nelle forme immunologiche esiste sempre un'infiammazione. La presenza di questi anticorpi senza un substrato organico non hanno espressione clinica.
Potrebbe trattarsi veramente di una alterazione di laboratorio senza riscontro clinico. Credo che valga la pena provare la terapia prescritta e in caso di insuccesso ricercare ulteriormente ma anche a livello clinico.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 151XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per la celere risposta. La terapia prescritta la sto eseguendo già da due settimane, e non ho intenzione di smetterla, male sicuramente non fa.I P ANCA positivi si sono rilevati non in un esame del sangue ma in due, il dolore che sento ho capito che è venoso o comunque arterioso, sia alle gambe che alle braccia. Inoltre il dolore toracico mi sembra di natura venosa (e mi ha portato a recarmi al pronto soccorso spesso).
Ho sempre fumato dall'età di vent'anni, ora ho ridotto a due sigarette al giorno. Ho una parente che è deceduta per trombosi, non potrebbe essere un fattore ereditario?
Grazie ancora per il cortese consulto.
[#3] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Ci sono situazioni con predisposizione genetica e quindi non posso escluderlo. Bisogna comunque vedere il quadro sintomatico, clinico e strumentale.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 151XXX

Iscritto dal 2010
Grazie Dottore per la Sua gentilezza nel rispondermi. Visti i miei sintomi accusati e cioè bruciore e dolore sia addominale che toracico e dolore nelle vene delle braccia e delle gambe, quali esami strumentali e clinici dovrei fare secondo lei? La ringrazio ancora per la Sua grande cortesia.
[#5] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Bisognerebbe fare una visita per decidere realmente gli esami da fare. Potrebbe essere indicata un'elettromiografia agli arti, una radiografia del torace e un ecografia addominale.
Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 151XXX

Iscritto dal 2010
grazie ancora e buon lavoro