Utente 193XXX
Salve a tutto lo staff di medicitalia,

vi scrivo perchè 6 giorni fa sono stato operato di varicocele sinistro con il metodo della legatura della vena. Ho 3 domande da farvi:

1- Ho notato che il taglio di 7 punti parte da 3 cm circa dal pene verso l'ombellico, è normale che sia stato fatto così in basso?

2- Quel piccolo pugnetto di vene che mi davano il senso di pesantezza sul testicolo sinistro, continuerò a vederle e a toccarle opppure no?

3- Dopo quanti giorni posso fare sesso?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ernesto Fina
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Il chirurgo che l'ha operata ha preferito un taglio mediano al più comune accesso obliquo ilioinguinale;le vene peritesticolari restano ma non sono più turgide e quindi diventano quasi invisibili e poco definite alla palpazione.L'attività sessuale può essere ripresa dopo una decina di giorni di astinenza.
[#2] dopo  
Utente 193XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio dottore per la sua risposta e le volevo fare un ultima domanda:
Nel fare sesso proverò all'inizio qualche fastidio? L'operazione di varicocele può incidere positivamente o negativamente sulle prestazioni sessuali?

La ringrazio anticipatamente e le porgo cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Ernesto Fina
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Potrebbe avvertire qualche fastidio in corso di attività sessuale ma dovuto alle sollecitazioni dinamiche sui tessuti interessati dall'intervento.Difatti non vi è collegamento tra le vene dilatate nel varicocele e le vene reflue dal pene,quindi non c'è interferenza con le performances sessuali.