Utente 175XXX
salve sono un ragazzo di 25 anni alto 1 90 cm peso 85 chili.vorrei sapere a volte mi misuro al polso il mio battito cardiaco e in certi momenti arrivo a 110 battiti al minuto,soffro di ansia da attacchi di panico, non pratico sport diciamo faccio una vita tra lavoro e casa.devo preoccuparmi questi 110 battiti al minuto,mi può succedere qualcosa?io o paura di avere qualcosa,o fatto elettrocardiogramma e holter 24 h tutto nella norma devo fare altri esami o posso stare tranquillo.o fatto anche prova da sforzo tuto regolare,non mi capita tutta la giornata ma in vari momenti della giornata,grazie anticipatamente.saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
visto il suo stato ansioso, è ovvio che ciò comporti un incremento della frequenza cardiaca, per cui il riscontro di una tachicardia per brevi momenti della giornata rientra nel suo habitus costituzionale.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 175XXX

Iscritto dal 2010
grazie.dottore allora non ci sta nessun pericolo di avere ischemie con una frequenza cardiaca di 100 battiti al minuto.?la ringrazio anticipatamente alla vostra risposta,ma la mia paura e che potrebbe succedermi qualcosa,saluti e grazie.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
In un soggetto sano...assolutamente no!!!
[#4] dopo  
Utente 175XXX

Iscritto dal 2010
grazie infinite.servirà x farmi stare tranquillo.grazie saluti
[#5] dopo  
Utente 175XXX

Iscritto dal 2010
grazie infinite.servirà x farmi stare tranquillo.grazie saluti