Utente 195XXX
paziente, kg 60, buone condizioni cliniche, pressione 110/70, emocromo e analisi di routine nella norma, buon tono fisico, dolore lombare/addominale acuto, non risponde a Toradol, a seguito di TAC viene refertato aneurisna subaddominale di 7cm, può attendere ulteriori evoluzioni? ovvero deve essere sottoposto a trattamento chirurgico mirato sull'aneurisma? eventualmente l'intervento è d'urgenza in presenza di dolorabilità acuta resistente?
il consulto, mi scuso, ha carattere d'urgenza!
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Non si comprende se il paziente sia già ospedalizzato.
Un aneurisma sintomatico deve quanto meno essere sottoposto CON URGENZA a valutazione specialistica.
[#2] dopo  
Prof. Nicola Palumbo
20% attività
0% attualità
0% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2011
Suppongo che il paziente sia già ospedalizzato, poichè la sola presenza di un aneurisma asintomatico dell'aorta addominale di dfiametro superiore a 55 mm impone un trattamento chirurgico (endovascolare o "Open").
Inoltre, la sintomatologia riferita depone per una probabile fissurazione con conseguente rottura dell'aneurisma stesso, che senza alcun dubbio va operato in estrema urgenza.