Utente 166XXX
Salve,

Le sottopongo questo problema:

Se una persona ha la febbre da 9 giorni che sale sempre la sera a 37.5/6 .
Consederando che normalmente la temperatura di questa persona è sui 36.5 .
Oltre a questo presenta stanchezza dolori e tanta tosse secca che quasi le impedisce di dormire la notte.
Come le dicevo sono 9 giorni che va avanti cosi e già da 4 si è iniziato l'antibiotico ma la sera la febbre arriva sempre e cmq a 37.5/6 è matematico.
Il medico di base non ha effettuato visite.

Mi stavo chiedendo cosa potesse essere?
Polmonite? normale influenza? è normale che la febbre da quasi 10 giorni sia sempre a 37.5/6 tutte le sere? e questa tosse secca cosi forte?

Ringrazio

Valuta ospedale

[#1] dopo  
172248

Cancellato nel 2011
Gent.mo Utente

Mi permetta di puntualizzare che la "temperatura normale" di una persona non ha nessuna influenza sull'entità dei rialzi febbrili che sono regolati da una specie di termostato nel Sistema Nervoso Centrale. Ci sentiamo spesso dire che "Ho la febbre alta perché io ho 35.5 e ora ho 37.5!". Non funziona così.

Ciò detto, ci potrebbero essere molte spiegazioni al mentenimento della temperatura febbrile che, tramite un consulto Internet, non è né possibile né consigliabile fornire. Se il Suo Medico di Medicina Generale non ha effettuato la visita domiciliare è perché tale temperatura consente di venire tranquillamente in ambulatorio, magari su appuntamento per non perdere tempo. Credo che il Suo MMG sia, al momento, l'unica persona che dovrebbe gestire il caso. IL mio suggerimento è di contattarlo: un buon MMG non darà mai terapie per telefono senza essersi reso conto di persona della situazione.

Saluti