Utente 197XXX
Salve, ho eseguito lo spermiogramma e i risultati sono un pò dubbi soprattutto per quanto riguarda la MOTILITA' e la MORFOLOGIA e la presenza di LEUCOCITI.
Ecco i risultati:

MOTILITA':
GRADO 0 STATICI 67%
GRADO I NON PROGRESSIVI 4%
GRADO II PROGRESSIVI LENTI 25%
GRADO III.IV PROGRESSIVI RAPIDI 4%

PRESENZA DI LEUCOCITI 1.000.000/ml

MORFOLOGIA SPERMATOZOI:
Tipici 10%
Atipici 90%

Cosa siginifica? e da cosa può dipendere?
Le premetto, anche se non so se può influire, che assumo il FINASTERIDE da quasi 4anni e nell'ultimo anno ho assunto anche il CITALOPRAM.

Grazie per la disponibilita

cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice ,

le ho già risposto( http://www.medicitalia.it/consulti/Andrologia/203347/Risultato-test-spermiogramma-anomalie ) e quindi le ridico che la Finasteride non fa bene agli spermatozoi di suo marito e quindi, se vi è un progetto riproduttivo, gli dica di interromperne l'assunzione.

Poi sui dati del liquido seminale presentati abbiamo qualche dubbio sui parametri usati ma sostazialmente sembra essere presente una motilità degli spermatozoi non perfetta, la morfolofia, se sono stati utilizzati i parametri ultimi dati dall'OMS, non presenta problemi e quindi non possiamo dire nulla, infine il numero dei leucociti, se è un dato isolato, è poco significativo ma senta sempre l'andrologo se è il caso di fare una valutazione colturale completa sul liquido seminale , sempre di suo marito.

Ora però, le ripeto, bisogna sentire in diretta un esperto andrologo e con lui studiare quali passi diagnostici fare per meglio capire il perchè di questa dispermia.

Nel frattempo, se desidera avere più informazioni dettagliate su queste problematiche, le consiglio di riconsultare anche l’articolo pubblicato sempre sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html .

Un cordiale saluto.