Utente 198XXX
gentilissimi dottori,
mio marito ha di recente fatto uno spermiogramma poichè da circa un anno e mezzo stiamo cercando una gravidanza. i risultati sono stati piuttosto negativi
10milioni spermatozoi tot, volume 7,8ml,a due ore solo il 20% con progressiva lenta,0%veloce,a 6ore 0% di motilità, forme normali 20%, indice FSC 0.07mil/ml.
inoltre è stata evidenziata all'ecodopler cisti di 8mm dell'epididimo dx, che l'andrologo ci ha detto assolutamente di non toccare poichè non si operano cisti così piccole.
altra cosa evidenziata un varicocele di I grado a sinistra, da trattare ci hanno detto con embolizzazione.
esami ematici ormonali nella norma ma tutti vicini al limite inferiore; solo prolattina poco più alta 25,9 (max 20).
mio marito non ha nessun sintono in particolare.
cosa ne pensate?possibile che un varicocele di I grado possa dare uno spermiogramma così compromesso?
cos'altro possiamo fare?
confido nelle vostre risposte e nella vostra professionalità.
cari saluti
una coppia preoccupata

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Cara signora, la refertazione dello spermiogramma non è chiarissima. Lo spermiogramma dovrebbe essere eseguito dopo 3-5 gg di astinenza (nè più-nè meno), il campione essere prontamente disponibile per l'esame a fresco, inoltre la valuitazione completa del maschio comprende esclusione di infezioni genitali e dosaggio gonadotropine.
Dopo che questo è stato fatto, si può anche pensare di trattare un varicocele, se vi è una compromissione dello spermiogramma. Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 198XXX

Iscritto dal 2011
GENT.MO DOTTORE,
CERTAMENTE:ABBIAMO RISPETTATO I 5 GIORNI DI ASTINENZA,PRELIEVO IN LABORATORIO.
DA ESAME EMATICO FORMULA LEUCOCITARIA NELLA NORMA,DOSAGGI ORMONALI TENDENTI AL BASSO: LH 2,5 (DA 2 A 12); FSH 2,5 (DA1 A 8);TESTOSTERONE TOTALE 340 (DA 280 A 880); PROLATTINA 25.9 (DA 3 A 20); PROFILO TIROIDEO REGOLARE
L'ANDROLOGO CI HA DETTO CHE è UNO SPERMIOGRAMMA PIUTTOSTO BRUTTO PER NUMERO E MOTILITà DEGLI SPERMATOZOI, E CHE IL VARICOCELE DI I'GRADO NON DOVREBBE ESSERNE LA CAUSA.
MA ALLORA COSA DOBBIAMO INDAGARE??CI SONO ALTRI ESAMI SPEFICIFI?
GRAZIE INFINITE...
[#3] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Gli esami ormonali sono nella norma eccetto per il lieve aumento di prolattina che andrebbe ricontrollata. Sarebbe opportuno completare gli accertamenti con spermiocoltura e tampone uretrale, quindi ripetere uno spermiogramma per avere CONFERMA del quadro, quindi valutazione da parte dell'andrologo. Cordiali saluti.