Utente 199XXX
Ho effettuato oggi l'esame eco-2d color doppler(diagnosi indicata all'oggetto)
REFERTO: ventricolo sinistro ingrandito(DTD 61mm) lievemente ipertrofico (SIV intermedio 12mm) con sperone del setto basale(spessore max 16 mm) cinesi globale nei limiti(EF0,55-0,60), ipocinesia infero-basale.
Atrio sinistro moderatamente ingrandito(54x60mm).
Insufficienza mitralica lieve. Sezione di destra e VCI nei limiti.
Non versamento pericardico.
Cardiopatia ischemica post.IMA infero laterale -PTCA stent su Cx/MO eseguita il 19/12/2004- controlli ECG effettati regolarmente . Soggetto iperteso PA 150/90
in cura con cardirene, ramipril,5 simvastatina, concord 1/4 die
Grazie per il consulto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei non pone alcuna domanda. È quindi difficile rispondere.
Il suo ecocolordoppler rivela un pregresso infarto miocardico a sede inferiore, una ipertrofia ventricolare sinistra come sei lei fosse stato un iperteso.Non è descritto il rapporto EA e pertanto suppongo che lei sia in fibrillazione atriale, a meno che lei non abbia riportato con completezza il referto. Se lei fosse in fibrillazione atriale, temo che la sola aspirina nonnsarebbe sufficiente a prevenire fenomeni tromboembolico. Ovviamente, ripeto, se lei fosse in fibrillazione atriale.
Cordialità
Cecchini
www.cecchinicuore.org