Utente 199XXX
Buona sera, volevo chiederle un'informazione.
Io soffro di azospermia, ho un FSH alto (24) e sono stato operato a 17 anni di varicocele al testicolo di SX.Durante il trattamento del varicocele è stata effettuata anche una biopsia del tessuto testicolare che ha messo in evidenza si molte cellule del sertoli ma anche alcuni spermatogoni e cellule di Leydig ben rappresentate.
In età precoce sono stato, poi operato per il testicolo SX ritenuto non di tipo congenito!
Mi chiedevo se la presenza di queste cellule (spermatogoni) significano qualcosa di positivo rispetto alla sindrome di sertoli nella quale, a quanto mi risulta, si ritrovano solo questo tipo di cellule.
Grazie
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
L'FSH mosso non ci dà messaggi incoraggianti ma, a questo punto, bisogna sentire o risentire in diretta un esperto andrologo.

Comunque, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo particolare problema riproduttivo, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/195-azoospermia-spermatozoi.html .

Un cordiale saluto.